Detersivi ecologici: funzionano?

L’uso di detersivi ecologici e naturali è una scelta molto importante sia per il nostro benessere che per quello dell’ambiente in cui viviamo: adottare piccole abitudini sostenibili nel nostro stile di vita, può portare infatti ad immediati benefici visibili già nel breve periodo.

I detersivi che siamo abituati ad utilizzare per il nostro bucato, contengono sostanze chimiche che possono essere molto dannose per l’ambiente, soprattutto per il forte impatto sull’inquinamento delle acque dei nostri mari e degli oceani.

Spesso non si considera che vivere in un ambiente migliore vuol dire godere di una salute migliore.

Detersivi ecologici: è una scelta importante sia per il nostro benessere che per quello dell’ambiente

Parlando di salute, la scelta di un detersivo ecologico è altrettanto importante per non aggravare i sintomi di patologie, come la Sensibilità Chimica Multipla (MCS) o la dermatite atopica

Entrare a contatto con le sostanze chimiche presenti nei detersivi tradizionali, può portare infatti all’insorgere di reazioni gravi sulla nostra pelle, al punto da rendere difficili anche i più piccoli gesti quotidiani.

Spesso però ci si dimentica che particolari sintomi e patologie possono essere aggravati dalle sostanze chimiche contenute nei detergenti, e che l’uso di detersivi ecologici potrebbe porre rimedio a tali fastidi e disturbi.

Per non parlare dell’attenzione da porre all’igiene del neonato e della sua biancheria

Le neomamme sanno quanto sia importante l’uso di prodotti sicuri per la cura della delicatissima pelle del piccolo e per il lavaggio della sua biancheria.

L’adozione di detergenti ecologici rappresenta quindi un importante passo avanti nella salvaguardia della salute di grandi e piccoli.

Come scegliere un detersivo (davvero) ecologico?

Sapersi orientare tra la miriade di prodotti esistenti e capire se il prodotto che abbiamo scelto sia davvero ecologico, può rivelarsi un’impresa tutt’altro che facile.

Ecco perché, nel corso dell’articolo, cercheremo di aiutarti nella scelta del miglior prodotto ecologico, attraverso i seguenti punti:

Caratteristiche principali dei detersivi ecologici

Riconoscere un detersivo ecologico può non risultare proprio così facile ed immediato come si può pensare. 

È facile infatti, essere tratti in inganno dai colori delle confezioni, scelti appositamente per richiamare la natura o dalle etichette che riportano illustrazioni di fiori e verdi prati.

Per orientarci al meglio nella scelta è bene considerare questi 3 parametri:

Detersivi ecologici: le caratteristiche

1. Certificazioni necessarie per prodotti ecologici

Per definire ecologico un prodotto, questo deve aver superato verifiche rigide ed essere stato sottoposto a test particolari. 

La legge ha stabilito un indice della tossicità dei prodotti: si tratta dell’indice VDCTOX.

Tale indicatore si basa sul principio secondo cuipiù acqua si rende necessaria per diluire un composto chimico, come ad esempio un comune detersivo, più quest’ultimo contiene sostanze tossiche”.

Per rendere meglio l’idea, pensa al fatto che per un tradizionale detersivo per lavatrice servono qualcosa come 300 mila litri d’acqua per diluire una dose costituita da un normale misurino, al contrario di un prodotto realmente ecologico che ne richiede 56 mila. 

Inoltre, per essere definito ecologico, un detersivo deve essere:

  • Cruelty free e privo di derivati animali (certificato dalla LAV)
  • Approvato e certificato ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale)

2. Ingredienti dei detersivi ecologici

Gli ingredienti e la composizione dei detersivi sono le pedine fondamentali che contraddistinguono un detersivo ecologico dai tradizionali detergente chimici.

I detersivi ecologici, sono caratterizzati dalla proprietà di ingredienti di origine minerale o vegetale, verificabili attraverso l’INCI riportato nell’etichetta.

L’INCI è l’insieme delle componenti di un prodotto espressi secondo una nomenclatura standard internazionale. In linea di massima è importante scegliere sempre un detersivo con un buon INCI.

Esempi di componenti naturali possono essere:

  • Il magnesio: presente nelle acque marine, il magnesio è amico del nostro benessere ed è un alleato fondamentale delle ossa, del sistema nervoso e sistema immunitario. Questo, a contatto con l’acqua, dà vita a forti azioni disinfettanti ed igienizzanti.
  • L’olio di oliva: usato come fonte primaria di grassi nella dieta mediterranea, e per la produzione di detersivi e cosmetici naturali e ipoallergenici.

Sostanze quindi completamente innocue e importanti alleati del nostro benessere.

3. La differenza rispetto ai detersivi chimici

I detersivi tradizionali di solito hanno origine petrolchimica, contengono schiumogeni, sbiancanti ottici, tensioattivi sintetici, fosfati e profumi sintetici molto accentuati, che hanno lo scopo di coprire eventuali cattivi odori.

Queste sostanze sono potenzialmente nocive e rappresentano una minaccia per chi soffre di patologie della pelle come la dermatite atopica, cioè una malattia cutanea pruriginosa, cronica ed infiammatoria, o come la Sensibilità Chimica Multipla (MCS), disturbo cronico generato anche da minime esposizioni a sostanze chimiche.

In definitiva i detersivi chimici oltre ad essere una fonte di inquinamento per l’ambiente, rappresentano un rischio elevato per la salute.

Perché i detersivi ecologici costano più dei detersivi tradizionali?

Spesso la leva del prezzo rappresenta una barriera all’acquisto di un detersivo ecologico. 

La ragione del prezzo spesso leggermente più elevato, risiede nel processo di produzione più attento e accurato, a partire dalla scelta dei migliori elementi naturali, fino all’approvazione delle certificazioni che lo classificano come tale.

La produzione di un detersivo ecologico richiede l’uso di metodologie eco-sostenibili, che siano capaci di garantire un’elevata qualità del prodotto finale e allo stesso tempo, il rispetto dell’ambiente e dell’uomo. 

In verità, i detersivi ecologici sono amici del tuo portafoglio perché durano di più e allungano la vita della tua lavatrice, evitando la formazione di accumuli di sostanze chimiche, muffe e batteri.

Detersivi ecologici: prova i benefici del magnesio

Vantaggi dei detersivi ecologici

Ma perché è così importante affidarsi a prodotti naturali per l’igiene dei propri capi?

La risposta può assumere diverse sfumature. 

Come ormai è risaputo che un’alimentazione sana accompagnata da uno stile di vita attivo, apporta notevoli benefici alla nostra salute, lo stesso vale per quanto riguarda l’uso di detersivi ecologici per il bucato.

L’ecosostenibilità di questi detergenti infatti è sicuramente il loro punto di forza. 

Ma non c’è solo quello: i benefici per il bucato e per la tua lavatrice sono tanti. Vediamo i più importanti.

Detersivi ecologici: lavaggio delicato e pelle sensibile

I detersivi ecologici lavano e disinfettano con efficacia i tessuti eliminando germi e batteri in profondità, senza aggredire i tuoi capi e con effetto anti-muffa e anti-odore sulla tua lavatrice.

L’azione naturale di questi prodotti, seppur efficace sullo sporco, non va ad usurare e rovinare i capi, poiché non contiene sostanze chimiche aggressive sui tessuti ed elimina i cattivi odori derivanti da germi e batteri.

I residui chimici derivanti dai detersivi tradizionali, al contrario, restano sui vestiti anche dopo il lavaggio in lavatrice e, entrando a contatto con la pelle, causano fastidi a chi è particolarmente sensibile.

Molte persone infatti riscontrano irritazioni e problemi di salute legati proprio all’uso di detergenti chimici. Spesso non si immagina che le sostanze che generano i sintomi sono contenute proprio nei prodotti usati per l’igiene dei capi.

Detersivi ecologici per l’igiene del neonato

La pelle del neonato è un altro tema davvero delicato. 

Quando si parla della salute dei più piccoli, la prudenza non è mai troppa e la scelta di un detersivo ecologico per l’igiene del neonato rappresenta la soluzione migliore.

La pelle dei più piccoli è ovviamente molto più sensibile, e la scelta di un detersivo ecologico permette di evitare fastidiosi rossori e pruriti. Questo tipo di detergenti infatti agisce in modo naturale sui tessuti, senza l’aggiunta di pericolose sostanze chimiche: per questo sono la scelta più sicura per lavare i vestitini di un neonato.

Detersivi ecologici: la soluzione migliore per l'igiene del neonato

I detersivi tradizionali sono tossici?

Vi è la convinzione generale e radicata secondo cui le sostanze chimiche siano indispensabili per un’accurata igiene dei capi d’abbigliamento.

Scopriamo come, in realtà, questi presentino molte criticità dovute in particolare agli effetti negativi che hanno sulla salute, sull’ambiente e sui tessuti.

Già questo dovrebbe essere un buon motivo per decidere di evitare i detersivi tradizionali ma, se per alcuni non lo fosse, vediamo alcuni esempi di sostanze chimiche utilizzate per igienizzare:

  • Ammoniaca
  • Candeggina
  • Enzimi
  • Ftalati
  • Tensioattivi

Nonostante la scelta di detersivi chimici per il bucato rappresenti ancora la preferenza d’acquisto più diffusa per la loro efficacia e per  profumi di varia natura, le insidie per la salute derivanti dal loro uso massiccio nel tempo rimangono.

Non abbiamo considerato un altro aspetto rilevante.

Oltre che essere nocive per l’uomo queste sostanze accorciano notevolmente la durata della lavatrice, perché favoriscono l’accumulo di residui negli ingranaggi nonché l’insorgere dei cattivi odori.

Ormai ti dovrebbe essere chiaro come la scelta di un prodotto composto da ingredienti naturali ed innocui debba diventare un “must” nel tuo stile di vita.

Un prodotto che risponde pienamente a queste caratteristiche esiste e si chiama TerraWash: la soluzione ideale per un bucato naturale ed ecologico, grazie al magnesio purificato, elemento al 100% naturale ed ipoallergenico.

Detersivi ecologici: preferisci prodotti ecologici e naturali a quelli tradizionali

TerraWash: il detersivo ecologico ed ipoallergenico

TerraWash rappresenta la risposta definitiva ai dubbi che circolano sui detersivi ecologici.

Diciamoci la verità: intorno a questi prodotti c’è sempre un alone di scetticismo, legato in particolare alla loro efficacia e al loro prezzo.

TerraWash però riesce a smentire ogni incertezza su questa tipologia di prodotti.

È 100% naturale, perché interamente composto da magnesio purificato, minerale presente abbondantemente nelle acque dei mari.

TerraWash ti garantisce la massima pulizia ed igiene del tuo bucato, igienizzando a fondo i capi senza danneggiare i tessuti.

L’azione mirata su germi e batteri è il motivo per cui TerraWash rappresenta una soluzione perfetta per eliminare i cattivi odori del bucato.

Detersivi ecologici: una soluzione perfetta per eliminare i cattivi odori del bucato

Questi infatti, spesso vengono coperti (e non eliminati) dalle forti profumazioni dei detersivi chimici, caratterizzati da fragranze accentuate.

Questo fa sì che, quando l’effetto del profumo svanisce dopo qualche giorno, il cattivo odore faccia nuovamente capolino, costringendoti a lavare di nuovo i tuoi capi in lavatrice.

Uno spreco di tempo e risorse.

L’origine di questi odori in realtà risiede proprio nei batteri presenti sui capi e, se si vuole risolvere definitivamente il problema del cattivo odore del bucato, bisogna agire proprio su di essi. 

TerraWash riesce in questo: pur non contenendo alcun profumo artificiale, elimina ogni cattivo odore, lasciando sui tuoi capi soltanto un fresco odore di pulito.

C’è poi un altro importante beneficio legato all’utilizzo di detersivi naturali come TerraWash.

Questi prodotti, essendo completamente naturali, non rilasciano alcun residuo chimico nella tua lavatrice. 

Spesso si trascura questo problema, ma lo sai che è la causa principale della formazione di muffa all’interno della tua lavatrice?

Rimuovere la muffa dalla lavatrice è un problema da affrontare in modo tempestivo, in particolare per 3 motivi:

  1. Favorisce la formazione di cattivi odori sul bucato
  2. Si deposita sui capi risultando pericolosa per le persone sensibili alle sostanze chimiche
  3. Può rovinare la tua lavatrice compromettendo nel tempo il suo funzionamento

Con TerraWash elimini in un attimo il problema, semplicemente riponendo un sacchettino di magnesio nel cestello della lavatrice ed azionando il programma scelto.

A proposito di programma…

Ti stai chiedendo a quale temperatura TerraWash è più efficace?

Niente paura, TerraWash è efficace a qualsiasi temperatura e a qualsiasi programma.

Il magnesio purificato contenuto al suo interno, reagendo con l’acqua trasforma quest’ultima in acqua alcalina ionizzata, efficace su germi, batteri e sporco ostinato.

L’azione pulente, si attiva quindi qualunque sia il programma scelto: basta dubbi su come scegliere la temperatura del lavaggio!

Detersivi ecologici: con TerraWash l’azione pulente si attiva qualunque sia il programma scelto

TerraWash è altamente consigliato a chi soffre di patologie come la sensibilità chimica multipla e per la pulizia della biancheria del neonato, data la sua composizione naturale in magnesio, completamente sicura ed innocua anche sulle pelli più sensibili.

Oltre alla sua efficacia e alla sicurezza, considera che TerraWash è anche una soluzione conveniente.

La sua lunga durata ti garantisce un anno di lavaggi ad una media di 5-6 bucati a settimana. Una volta esaurita l’efficacia di TerraWash, (lo capirai quando il suo peso scenderà sotto gli 80 grammi), potrai usare le sue perline di magnesio come fertilizzante per le tue piante.

Infine acquistando TerraWash, contribuirai in maniera attiva alla riforestazione del pianeta: il progetto di riforestazione Eden Reforestation Projects garantirà lavoro e sostentamento alle popolazioni delle regioni più povere del pianeta.

Più alberi significa un’aria più pulita, salute del pianeta e dell’uomo!

Detersivi ecologici: TerraWash è la soluzione per il tuo bucato

TerraWash la soluzione ecologica per il tuo bucato

TerraWash rappresenta la soluzione ecologica definitiva, salutare ed economica, che può fare la differenza per la tua salute e per la salvaguardia del pianeta.

Questo piccolo sacchetto di magnesio dimostra come un’azione pulente completamente naturale e sostenibile non escluda una grande efficacia nella rimozione dello sporco e dei cattivi odori.

Un prodotto ecologico non è meno igienizzante dei prodotti tradizionali.

È solo più rispettoso dell’ambiente e della tua salute.

Vuoi igienizzare il tuo bucato in modo del tutto ecologico?