Quali ingredienti deve avere un detersivo per pelli sensibili?

Hai mai pensato a quanto un detersivo per pelli sensibili potrebbe fare la differenza per la tua pelle (magari se soffri di dermatite atopica)? Se vuoi capirne di più, in questo articolo parleremo di cosa rende un detersivo perfetto per la pelle più sensibile, e dei benefici che questo apporta alla tua vita.

Tutti noi, anche tu almeno una volta, abbiamo avuto una reazione allergica cutanea, con comparsa di rossori e prurito. Magari si è trattato di un profumo troppo aggressivo, o di un capo sintetico che ti ha irritato.

Ma si è trattato di un caso isolato che non ti ha preoccupato, magari un unico episodio, e l’hai superato senza troppe difficoltà.

Ci sono persone per le quali però questa condizione è la normalità. Sono coloro che soffrono di una condizione di ipersensibilità cutanea che richiede attenzioni e cure particolari durante tutto l’arco della vita, come per esempio la dermatite atopica.

Ne soffre circa il 2-5% della popolazione generale, con un’incidenza decisamente più elevata nell’età infantile (Pagine Mediche).

Un alleato nella gestione quotidiana per combattere l’ipersensibilità cutanea può essere sicuramente un detersivo per dermatite atopica che lavi in modo sicuro il bucato, senza sostanze dannose che possano innescare una reazione immunitaria.

Quali ingredienti preferire e quali evitare in un detersivo per pelli sensibili

Ma quali sono gli ingredienti da evitare e quali, invece, quelli da preferire nella scelta del detersivo per il bucato? Lo scopriamo insieme in questo articolo, dove parleremo di:

Cosa significa avere la pelle sensibile?

Nell’introduzione di questo articolo abbiamo riportato il dato legato alla dermatite atopica, parlando in modo più ampio di pelle sensibile, i numeri sono ancora più allarmanti.

La sindrome da pelle sensibile è determinata dalla presenza di sensazioni spiacevoli quali:

  • Pizzicore
  • Rossore
  • Dolore
  • Formicolio

Questi sintomi sono connessi a stimoli esterni che, normalmente, non li provocano.

Con, sindrome da pelle sensibile, si indicano quindi un insieme di sintomi soggettivi ed oggettivi non ancora identificati in maniera standardizzata e che quindi rendono difficile la diagnosi della sintomatologia.

Nonostante ciò, da studi svolti, si stima che circa il 50% della popolazione ne sia affetta, con maggiore incidenza nelle donne (Cetaphil).

Patologie come la dermatite atopica rientrano nella famiglia dell’ipersensibilità, ma una pelle sensibile non sempre è colpita da una patologia dermatologica e può presentarsi del tutto normale alla vista.

Al momento, non vi sono trattamenti specifici. Ciò che si può fare è evitare i prodotti che possono irritare e danneggiare la barriera cutanea. Tra questi, i detergenti ed i prodotti per l’igiene sono quelli da selezionare con più cura.

Scegli il detersivo ecologico TerraWash, l'ideale per le pelli sensibili

Pelle sensibile: come fare un bucato sicuro?

Abbiamo detto sopra che la massima attenzione, in caso di pelle sensibile, va posta nella scelta dei prodotti per l’igiene; tra questi, quelli connessi all’igiene del bucato hanno un ruolo fondamentale.

Come mai? Perché il detersivo con cui lavi i tuoi capi rimane sempre, in piccole tracce, nelle fibre dei tessuti.

Indossando una maglietta, dormendo tra le lenzuola o asciugandoti con l’asciugamano questi residui si possono trasferire sulla tua pelle. Se la tua pelle è sensibile e delicata e gli ingredienti del detersivo aggressivi, il risultato sarà un’irritazione cutanea, con prurito e sensazione di bruciore sulla pelle.

Ma quali sono gli ingredienti da evitare? Sicuramente quelli contenuti nei detersivi chimici.

Rischi connessi ai detersivi chimici tradizionali

I detersivi tradizionali a base petrolchimica rappresentano una vera minaccia per chi ha una pelle sensibile, tra cui anche i neonati e chi soffre di dermatite atopica. Questo perché gli ingredienti di cui sono composti sono di origine sintetica e perciò altamente irritanti.

Proprio per tale motivo e per il contemporaneo aumento delle persone con pelle sensibile, le case produttrici operanti nel settore cosmetico eliminano sempre più sostanze potenzialmente irritanti dalla composizione di prodotti di cosmesi.

Lo stesso non si può ancora dire per quanto riguarda i detersivi per il bucato. Gli ingredienti maggiormente irritanti nell’INCI del detersivo tradizionale sono:

  • Conservanti
  • Tensioattivi
  • Fragranze
  • Emulsionanti
  • Alcool
  • Coloranti
  • Sbiancanti ottici

Tutti questi componenti, per chi ha una ipersensibilità cutanea, possono comportare arrossamento della pelle, sensazione di prurito o bruciore e sfogo cutaneo.

Gli agenti chimici colpiscono infatti il film idrolipidico a protezione della nostra pelle che, se non correttamente impermeabilizzata, può essere soggetta agli effetti nocivi di questi agenti.

Un detersivo per pelli sensibili è essenziale quindi che sia un detersivo con buon INCI, senza additivi chimici. Vediamo insieme cosa deve contenere.

TerraWash: il detersivo sicuro per pelli sensibili

Quali ingredienti deve avere un detersivo per lavatrice?

Se chi soffre di pelle sensibile deve stare alla larga dai detersivi tradizionali chimici, cosa deve scegliere allora per la detersione del proprio bucato?

La scelta ottimale è un detersivo naturale che lavi senza sostanze aggressive. I detersivi naturali hanno infatti una composizione priva di additivi chimici, lavano in maniera delicata i capi e non lasciano residui dannosi sui tessuti.

Questo si tradurrà in una maggiore tutela della tua pelle e, cosa da non sottovalutare, anche per l’ambiente in quanto un detersivo naturale significa un detersivo più ecologico.

I detersivi naturali sono a base vegetale o minerale, non contengono profumi, coloranti e sbiancanti ottici di sintesi.

Quando fai acquisti di prodotti per l’igiene del bucato leggi bene l’etichetta e cerca un detersivo naturale ed ecologico per mettere al sicuro la tua pelle sensibile da eventuali minacce. Per una ulteriore garanzia e sicurezza scegli un prodotto che sia anche ipoallergenico.

Utilizza il detersivo in quantità corrette e fai lavatrici non troppo cariche affinché gli indumenti si risciacquino in maniera ottimale.

Troppi fattori a cui badare e ti sembra impossibile trovare il detersivo giusto? Noi possiamo facilitarti la ricerca proponendoti il detersivo ecologico e naturale TerraWash.

TerraWash: il detersivo perfetto per pelli sensibili

TerraWash è il detersivo ecologico perfetto per le pelli sensibili

Leggendo fin qui, hai capito sicuramente che il nemico numero uno delle pelli sensibili sono le sostanze chimiche aggressive, che attaccano lo strato idrolipidico.

La soluzione è quindi un detersivo privo di additivi sintetici e TerraWash, con la sua formulazione innovativa, risponde perfettamente a questa esigenza.

Si tratta di un sacchettino bianco, piccolo e traforato contenente sfere di magnesio purificato al 99,95% e che andrà a sostituire il tuo vecchio detersivo tradizionale.

Dirai addio a flaconi, tappi dosatori e rischi di sovradosaggio. Basta inserire il piccolo sacchetto nella lavatrice insieme ai capi da lavare,, rivoluzionando la tua routine del bucato in lavatrice.

All’interno della lavatrice piccole quantità di magnesio vengono liberate, entrando a contatto con l’acqua e trasformandola in acqua alcalina ionizzata con un pH di 10.5. In questa forma l’acqua acquisisce potere igienizzante e lava da sola i tuoi capi.

Inizi a capire dove sta l’assoluta innovazione di TerraWash? Già, nessun elemento estraneo all’acqua ed al magnesio entrerà a contatto con il tuo bucato.

Una volta finito il ciclo di lavaggio, potrai riporlo nella dispensa.

Abbiamo detto che ad ogni ciclo di lavaggio il sacchettino libera un po’ di magnesio per attivare la reazione con l’acqua. Come capire quindi quando è il momento di cambiare TerraWash? Semplice, basta pesare il sacchettino: raggiunti gli 80g di peso, TerraWash non offre più le prestazioni ottimali che ci aspettiamo dal nostro prodotto.

Non ti preoccupare però, poiché questa esigenza sorgerà dopo ben un anno di lavaggi naturali e sicuri per la tua pelle sensibile. Proprio così, considerando una media di 5 o 6 lavatrici a settimana, TerraWash durerà per un anno intero.

Nessun altro detersivo durerà così a lungo, permettendoti di non dover pensare più al suo acquisto e facendoti risparmiare tempo e denaro.

Dopo un anno, potrai utilizzare le sfere di magnesio residue come fertilizzante naturale per le piante, mentre il sacchettino potrai riciclarlo nel bidone della plastica.

Quando troveremo un materiale naturale che garantisce la resistenza del nylon, sostituiremo anche questa unica e minima componente in plastica.

Ma vediamo adesso nel dettaglio le caratteristiche di TerraWash che lo rendono perfetto come detersivo per pelli sensibili.

Usa terraWash il detersivo per pelli sensibili e contribuisci ad aiutare il pianeta

È un detersivo naturale ed ipoallergenico

Abbiamo detto sopra che il sacchettino TerraWash contiene magnesio e che l’azione pulente è data dalla sua reazione a contatto con l’acqua.

Emerge chiaramente quindi la totale assenza di elementi di origine sintetica aggressivi, poiché il magnesio è una sostanza mineraria di grande biodisponibilità ed i cui effetti benefici sono riconosciuti in molti ambiti.

Si tratta perciò di un detersivo ecologico per pelli sensibili totalmente naturale, ecologico e assolutamente sicuro. Per questa sua formulazione TerraWash ha anche ottenuto la certificazione della AllergyUK come detersivo ipoallergenico idoneo per chi soffre di allergie della pelle.

Nel nostro blog abbiamo già parlato delle certificazioni dei detersivi ecologici e di quanto siano importanti come garanzia di serietà e trasparenza nei confronti del consumatore.

La certificazione di TerraWash come detersivo ipoallergenico è per noi un modo di rassicurare ulteriormente le persone che ci scelgono riguardo la totale sicurezza del nostro prodotto per le pelli sensibili e problematiche.

Non lascia residui tossici sui tessuti

Se TerraWash è totalmente naturale ed ipoallergenico, significa che anche a contatto con la pelle non ti causerà reazioni avverse.

Abbiamo detto infatti che piccole tracce di detersivo rimangono sempre sui tessuti anche dopo il risciacquo, ma lavando i capi con il detersivo ecologico per lavatrice TerraWash eventuali residui non rappresenteranno un problema poiché il magnesio è un elemento altamente dermocompatibile.

TerraWash ha inoltre il pregio di rimuovere più a fondo ed in maniera efficace batteri ed allergeni, mentre elimina gli odori ben 10 volte di più rispetto ad un detersivo per lavatrice tradizionale, come confermato anche da test di laboratorio.

Questo significa che TerraWash non solo non lascia residui tossici sui tessuti, ma rimuove anche eventuali allergizzanti già presenti nel bucato, lasciandoti dei capi puliti veramente a fondo ma in maniera sicura e delicata per la tua pelle.

TerraWash: il detersivo per pelli sensibili ipoallergenico, naturale e non lascia residui sui capi

Proteggi la tua pelle con il detersivo naturale TerraWash

In questo articolo abbiamo parlato di cosa significa avere una pelle sensibile e di quanto questa condizione sia ad oggi diffusa tra la popolazione, nonostante una diagnosi certa sia difficile.

Sfoghi cutanei, arrossamento e irritazione della pelle, sensazione di bruciore sono solo alcuni dei sintomi riportati da chi ha una pelle sensibile e che ad oggi sono trattabili solo eliminando i fattori di irritazione.

I nemici numero uno sono i prodotti di sintesi e chimici aggressivi, tra questi un ruolo primario è ricoperto dai detersivi tradizionali. Questo significa, che sono da ricercare detersivi naturali, con ingredienti di origine vegetale o minerale, che non aggrediscono ed irritano le pelli sensibili e delicate.

Un detersivo per pelli sensibili perfetto è sicuramente TerraWash che con la sua formulazione innovativa a base di magnesio, non aggredisce la pelle pur assicurando una igiene profonda del bucato.

Si tratta inoltre di un detersivo ipoallergenico certificato, ulteriore garanzia per te e la tua pelle.

TerraWash sarà il detersivo ecologico e naturale che difenderà la salute della tua pelle sensibile per ben un anno, dandoti la tranquillità e la serenità di indossare i tuoi capi preferiti in totale sicurezza.

Cerchi un detersivo per pelli sensibili delicato, ma che elimini a fondo sporco e cattivi odori?