Detersivi davvero ecologici: perchè è importante scegliere quello giusto?

I detersivi davvero ecologici sono entità mitologiche reali solo nelle pubblicità oppure esistono sul serio? Scopriamo in questo articolo come riconoscerli tra gli scaffali del supermercato e perché è importante cominciare ad usarli quanto prima.

Diciamolo, l’aggettivo “ecologico” sta vivendo un momento di massima fama e le aziende lo hanno capito. Si parla quindi di prodotto ecologico sempre di più ma spesso a sproposito perché mettendo sotto la lente di ingrandimento le varie caratteristiche si scopre che così ecologici tanti prodotti non sono.

Questo accade ancora più di frequente nel campo dei prodotti per l’igiene e la pulizia del bucato dove fino ad oggi a farla da padrone sono stati i prodotti chimici.

L’accresciuta sensibilità generale verso l’ecologia e la tutela dell’ambiente – che va di pari passo con la tutela della salute – hanno portato invece consumatori a cercare detergenti e detersivi che fossero davvero ecologici.

Come capire quindi quando un detersivo è davvero ecologico? Beh, innanzitutto bisogna essere informati su ciò che rende davvero un detersivo ecologico ed in questo modo sarai capace di riconoscere i prodotti giusti da quelli per cui “ecologico” è solo un claim pubblicitario.

Detersivi davvero ecologici: fare il bucato rispettando l'ambiente

Fare il bucato rispettando l’ambiente diventerà quindi possibile seguendo le indicazioni che ti daremo in questo articolo, dove parleremo anche del perché un cambio di rotta verso detersivi per lavatrice ecologici è importante.

Quando un detersivo si può definire ecologico?

Come abbiamo promesso, ti elencheremo adesso le caratteristiche fondamentali di un detersivo davvero ecologico. È importante per noi che tu faccia una scelta veramente ecologica in totale consapevolezza.

Un detersivo davvero ecologico:

1. È ecologico dall’inizio del processo di produzione – questo significa che se gli ingredienti sono ecologici ma il processo produttivo non lo è, un detersivo non può dirsi completamente ecologico. Questo aspetto è molto importante ma spesso non tanto valutato. A questo proposito puoi leggere il nostro articolo sulle certificazioni dei detersivi ecologici dove scoprirai quali sono le certificazioni che ti garantiscono un processo produttivo che sia rispettoso dell’ambiente

2. Ha un’etichetta chiara e leggibile – diciamo la verità, leggendo l’etichetta di un detersivo quanto puoi dire di riuscire a comprenderne il contenuto? Le diciture sono spesso poco chiare o fatte per gli addetti ai lavori, rendendo di fatto inaccessibile la comprensione alla gente comune. I detersivi davvero ecologici rendono chiaro e trasparente il loro INCI ed è necessario quindi cominciare ad acquisire dimestichezza con i vari termini per riconoscere i detersivi per lavatrice con buon INCI

3. Non prevede test su animali – gli animali sono parte integrante dell’ambiente ed il loro rispetto non può non essere considerato quando si voglia cercare un detersivo per bucato ecologico. Anche in questo caso le certificazioni sono un ottimo mezzo a cui affidarsi per riconoscere i detersivi davvero ecologici

4. Ha tutti gli ingredienti completamente biodegradabili – si tratta del principio base per un detersivo ecologico. Un detersivo biodegradabile non ha un impatto negativo sull’ambiente marino e previene tutte le conseguenze derivanti dall’eccessiva esposizione dell’ambiente alle sostanze chimiche. La Comunità Europea ha messo vincoli stringenti riguardo la biodegradabilità dei componenti anche ai detersivi a base petrolchimica, ma tutt’oggi i detersivi naturali e veramente ecologici sono di gran lunga preferibili. Per quale motivo?

  • Hanno tensioattivi di origine naturale
  • L’agente pulente è di origine vegetale o minerale
  • I conservanti sono naturali
  • Mancano i coloranti chimici
  • Non sono presenti sbiancanti ottici
  • I profumi, se ci sono, non sono sintetici ma naturali

Hai capito quindi che un detersivo ecologico è tale solo se in nessun momento del processo di produzione, uso e smaltimento ha un impatto sull’ambiente.

È ovvio che l’impatto zero in tutto questo arco temporale è auspicabile ma al momento irrealizzabile, ma è altrettanto vero che i detersivi ecologici e le aziende che li producono hanno dei disciplinari molto rigidi, tali per cui riescono ad assicurare una incidenza ambientale minima.

Vediamo adesso i vantaggi nell’utilizzare i detersivi ecologici rispetto a quelli chimici.

Detersivi davvero ecologici: prova i benefici del magnesio

Vantaggi dei detersivi davvero ecologici

Se stai valutando di cambiare il tuo stile di vita verso alternative più salutari e rispettose dell’ambiente, non puoi far altro che scegliere i detersivi ecologici. Questo perché il detersivo per lavatrice è un prodotto quotidiano, presente in tutte le case ed utilizzato più volte nell’arco della settimana, ragione per cui il suo peso a livello di impatto ambientale è molto elevato.

Il beneficio dei detersivi davvero ecologici è inoltre duplice: non solo ci sono vantaggi ambientali ma anche per la salute. Vediamoli nel dettaglio.

Non inquinano l’ambiente

Un detersivo ecologico abbiamo detto che ha un basso, bassissimo impatto ambientale. A differenza di quelli tradizionali chimici infatti hanno ingredienti naturali e tutti biodegradabili.

Un detersivo tradizionale invece contiene ingredienti chimici, alcuni dei quali non servono nemmeno per igienizzare il bucato (si pensi ad esempio ai coloranti, ai profumi e agli sbiancanti ottici che lo rendono più bianco ma non più pulito).

Questi componenti finiscono nelle acque e possono essere ingeriti dagli animali marini così come assorbiti dalle piante, causando di fatto un grave problema di inquinamento ambientale.

Altra fonte di inquinamento sono anche i fustini e flaconi dei detersivi che contribuiscono ad aumentare la quantità di plastica dispersa nell’ambiente. I detersivi tradizionali si presentano infatti in grossi contenitori di plastica rigida e colorata e la plastica è una delle maggiori fonti di inquinamento.

I detersivi davvero ecologici lo sono invece anche nel packaging, con flaconi spesso di materiale riciclato o riciclabile, oppure con la possibilità di acquistare sfuso permettendo così di ridurre il consumo di plastica.

Detersivi davvero ecologici: sono delicati sulla pelle e sui tessuti

Sono delicati sulla pelle e sui tessuti

Un detersivo ecologico non ha benefici solo sull’ambiente ma, come abbiamo già accennato sopra, anche sulla tua salute.

È intuibile infatti che gli ingredienti naturali dei detersivi ecologici siano più delicati sulla pelle. Se ti stai chiedendo come il detersivo possa nuocere alla pelle, te lo spieghiamo subito.

Piccole tracce di detersivo possono infatti rimanere intrappolate nelle fibre dei tessuti durante il lavaggio in lavatrice e non venire rimosse nemmeno con il ciclo di risciacquo. È così che indossando i capi entri a contatto con quelle stesse tracce che, se chimiche come quelle dei detersivi tradizionali, possono creare allergie della pelle.

Questa evenienza è tanto più pericolosa e da scongiurare se la pelle è quella delicata di un neonato oppure di qualcuno che soffre di dermatite atopica o MCS. In questi casi infatti le reazioni al contatto con le sostanze chimiche del detersivo possono essere anche gravi.

Un detersivo davvero ecologico non sarà quindi un beneficio solo per l’ambiente ma, in questo caso, anche e soprattutto per la salute.

Rimanendo in tracce nelle fibre dei tessuti, i detersivi chimici agiscono in maniera aggressiva anche sul bucato, rovinando colore e morbidezza. Quindi anche in questo caso un detersivo ecologico e con ingredienti naturali risulterà preferibile perché più delicato sui tuoi capi preferiti.

Un detersivo davvero ecologico e che ti può assicurare elevate prestazioni ma nel rispetto dell’ambiente e della salute è sicuramente TerraWash. Te lo presentiamo nel dettaglio sotto.

Detersivi davvero ecologici: TerraWash è naturale e ipoallergenico

TerraWash: il detersivo davvero ecologico

Abbiamo detto parlando di ambiente che un detersivo ecologico si presenta in maniera diversa nel contenitore. TerraWash è del tutto innovativo nel contenitore, nell’uso e nel contenuto.

Partiamo dal lato estetico. Avrai tra le mani un piccolo sacchettino microforato, bianco e piacevole al tatto che andrà a sostituire il detersivo per il bucato. Niente più flaconi e misurini dosatori per controllare la giusta quantità di detersivo, un piccolo sacchettino faciliterà la tua routine del bucato. Sarà inoltre facile da riporre poiché piccolo da stare nel palmo di una mano.

Quando vorrai usarlo, non dovrai fare altro che inserirlo nel cestello della lavatrice insieme al bucato di tutta la famiglia ed avviare l’elettrodomestico. Tutto qui. TerraWash è studiato in modo da rilasciare il giusto quantitativo di prodotto, sufficiente a pulire a fondo il bucato.

Puoi fare quante lavatrici consecutive vuoi poiché non c’è bisogno di una preparazione particolare. Quando avrai finito, potrai metterlo ad asciugare appendendolo per la comoda etichetta.

Altro aspetto assolutamente distintivo di TerraWash rispetto a tutti i detersivi in commercio è che dura ben un anno di lavaggi. Pensa alla tranquillità di non doverti preoccupare al riacquisto del detersivo per ben 365 giorni.

Per tutto questo tempo le prestazioni di TerraWash rimangono quelle del primo giorno, regalandoti un bucato fresco e pulito.

Le prestazioni cominciano a ridursi quando il sacchettino raggiunge gli 80g di peso, quindi ti consigliamo di pesarlo per accertarti del momento preciso in cui sostituirlo. Tieni presente che, considerando una media di 5-6 lavatrici alla settimana, questa necessità non nasce prima di un anno.

Giunto il momento, potrai aprire il sacchettino, utilizzare il contenuto come concime e gettare il piccolo sacchettino nel bidone della plastica.

Già, ma cosa contiene TerraWash al suo interno?

Detersivi davvero ecologici: perchè è meglio scegliere TerraWash?

È composto al 100% di magnesio

Il sacchettino di TerraWash contiene al proprio interno sfere di magnesio purificato al 99,95%.

Sarà il magnesio, elemento naturale e ampiamente biodisponibile, a lavare il tuo bucato insieme all’acqua. I due elementi infatti reagiscono a contatto dando origine ad un’acqua alcalina ionizzata con pH di 10.5.

Con questa acidità l’acqua assume proprietà pulenti ed è capace di rimuovere da sola batteri, allergeni e sporco.

Il magnesio è inoltre un minerale per lo più presente nell’acqua e quindi utilizzandolo come ingrediente in un detersivo non intaccherai l’equilibrio chimico marino e acquatico.

TerraWash rispetta quindi al 100% l’ambiente ed è un detersivo davvero ecologico sotto questo punto di vista.

È adatto per le pelli più sensibili

Il suo contenuto di solo magnesio puro al 100% ha fatto ottenere a TerraWash una delle più importanti certificazioni in campo allergologico: quella della AllergyUK come prodotto ipoallergenico.

Questo significa che è un detersivo ecologico ma anche delicato e sicuro per le pelli sensibili. È indicato infatti per essere usato per l’igiene del bucato del neonato, così come rimedio per la dermatite atopica. Anche chi soffre di MCS troverà un ottimo alleato in TerraWash.

La capacità di pulizia di TerraWash è infatti altissima e lo dimostrano i test di laboratorio da cui emerge che rimuove meglio dei classici detersivi sporco, batteri e allergeni. È anche insuperabile nel rimuovere gli odori, con una capacità 10 volte superiore rispetto a quella di altri detersivi.

Le pelli delicate saranno quindi al sicuro sia dai residui di detersivo sia dal pericolo di un bucato non adeguatamente deterso.

Non inquina e contribuisce alla riforestazione

Il magnesio abbiamo detto essere un minerale e come tale non inquina in alcun modo l’ambiente, anche perché si tratta di uno degli elementi con più alta biodisponibilità.

Noi di TerraWash non ci siamo voluti fermare però qui. Abbiamo detto infatti che un prodotto ecologico deve essere tale a 360 gradi.

Ci siamo quindi messi alla ricerca di qualcosa che potesse permetterci di fare ancora di più per l’ambiente e il nostro pianeta. In questa ricerca abbiamo incontrato Eden Reforestation Projects, un’organizzazione no profit che si batte per la riforestazione.

I nostri polmoni verdi si stanno infatti riducendo di giorno in giorno, con conseguenze devastanti che sono sotto gli occhi di tutti. Con questa partnership, abbiamo fatto in modo che ad ogni TerraWash corrispondesse un nuovo albero piantato.

Per fare questo la Onlus utilizza forza lavoro locale, offrendo un’occasione di riscatto economico e sociale a molte persone dei villaggi limitrofi. Ogni TerraWash quindi dà possibilità di lavoro e contribuisce alla riforestazione.

Detersivi davvero ecologici: non inquina e contribuisce alla riforestazione

Lava il tuo bucato in modo davvero ecologico con TerraWash

In questo lungo articolo hai capito che i detersivi davvero ecologici hanno delle caratteristiche ben definite e che non basta un ingrediente verde per rendere un prodotto ecologico.

La tutela dell’ambiente in un detersivo ecologico va di pari passo con la difesa della salute perché ingredienti naturali ed ecologici sono sinonimo di ingredienti delicati sulla pelle.

Un detersivo davvero ecologico è sicuramente TerraWash che con il suo contenuto di solo magnesio assicura un pulito profondo del bucato ma con il totale rispetto dell’ambiente e della pelle, anche la più sensibile.

TerraWash contribuisce inoltre alla riforestazione e a rinvigorire così il polmone verde del nostro pianeta, andando oltre nel concetto di ecologia.

Utilizzandolo per il tuo bucato sarai quindi sicuro non solo di non inquinare e di non mettere a rischio la tua pelle, ma di contribuire ad un progetto ambientale ed umano di livello internazionale.

Vuoi provare un detersivo davvero ecologico che igienizza e protegge il tuo bucato?