Detersivo igienizzante naturale: la soluzione per un bucato sicuro

Qual è il detersivo migliore per le pelli sensibili e problematiche? Sicuramente un detersivo igienizzante che sia anche naturale. Gli ingredienti naturali sono infatti delicati e adatti anche alle pelli più reattive, garantendo un pulito profondo ma sicuro.

Quando pensi all’acquisto di un detersivo per il bucato, la prima caratteristica che cerchi è sicuramente la capacità pulente che deve essere massima.

Ma cosa succede invece se hai una pelle sensibile? Le esigenze cambiano drasticamente. In questo caso la tua preoccupazione maggiore è probabilmente trovare un prodotto che rispetti la tua pelle e che non causi irritazioni o reazioni allergiche.

Questa esigenza è tanto più stringente se si tratta del bucato di tuo figlio neonato, la cui pelle ha delle caratteristiche uniche, o se tu stesso soffri di dermatite atopica, una condizione che va ben oltre la semplice “pelle sensibile”.

Un detersivo per dermatite atopica deve lavare il bucato in modo sicuro, quindi senza ingredienti che possano risultare irritanti e tossici, ma anche igienizzarlo a fondo per rimuovere qualsiasi traccia di sporco ed allergeni, anch’essi possibili fonti di problemi della pelle. Lo stesso vale per il detersivo per neonati, i quali spesso soffrono proprio di dermatite atopica a causa dei prodotti troppo aggressivi e non adatti alla loro pelle.

Un detersivo igienizzante naturale è sicuramente il prodotto che risponde al meglio alle tue necessità ed a quelle della pelle di tuo figlio, perché unisce agli ingredienti delicati e dermocompatibili una capacità pulente ed igienizzante di alto livello.

Cosa contiene un detersivo igienizzante naturale?

Sfatiamo infatti il mito per cui un detersivo per lavatrice naturale non ha buone prestazioni igienizzanti: è falso. Molti degli ingredienti dei detersivi chimici tradizionali non sono determinanti nella vera pulizia del bucato, ma sono in realtà solo possibili fonti di irritazione.

In questo articolo faremo chiarezza e parleremo di:

Detersivo igienizzante naturale: cosa contiene?

Abbiamo appena detto che un detersivo tradizionale contiene anche ingredienti non necessari per la corretta detersione e igienizzazione del bucato. Devi sapere infatti che sono pochi gli ingredienti necessari per rimuovere sporco e batteri mentre tutti gli altri hanno scopi secondari – e li vedremo tra poco nel dettaglio.

Come se non bastasse questi stessi ingredienti sono anche quelli il cui effetto tossico per la pelle è molto alto. Quali sono allora i componenti di un detersivo per lavatrice che hanno un ruolo nella pulizia del bucato?

In linea generale sono:

  • I tensioattivi – che sono le sostanze che lavano il bucato riducendo la tensione superficiale dell’acqua e rimuovendo così lo sporco
  • Gli sbiancanti – che rimuovono le macchie più ostinate

In un detersivo igienizzante naturale al 100% questi ingredienti generali si traducono in:

  • Tensioattivi di origine vegetale o minerale
  • Percarbonato di sodio come sbiancante sicuro ed ecologico
  • Acqua ossigenata o alcool etilico come conservante, nei detersivi liquidi

In aggiunta possono essere presenti anche altri ingredienti naturali allo scopo di rendere più gradevole il prodotto, benché non necessari, come gli oli essenziali per profumare il detersivo.

La presenza in un detersivo di solo componenti essenziali e naturali rende il prodotto più sicuro per la pelle e sicuramente più sicuro per chi soffre di condizioni come la dermatite atopica che richiede rimedi naturali per essere curata.

Detersivo igienizzante naturale: scegli TerraWash!

Perché è più sicuro dei detersivi tradizionali?

Vediamo nel dettaglio cosa rende preferibile il detersivo igienizzante naturale rispetto a quello chimico tradizionale.

Ti sarà capitato di leggere l’etichetta di un detersivo generico per lavatrice – altrimenti ti invitiamo a farci caso la prossima volta – e sicuramente l’elenco degli ingredienti non si limita a 3 o 4 componenti. Ce ne sono decisamente di più.

In particolare possiamo trovare:

  • Sbiancanti ottici
  • Profumi chimici
  • Coloranti
  • Ammorbidenti

Questi componenti sono assolutamente superflui per la detersione del bucato ma onnipresenti nei detersivi chimici tradizionali. La loro pericolosità per la salute della pelle sta nel fatto che non vengono rimossi durante il risciacquo in lavatrice ma rimangono sui tessuti.

Indossando i capi o comunque entrando a contatto con la biancheria, la tua pelle può assorbire queste sostanze chimiche tossiche portando alla comparsa di rossori, irritazioni della pelle e anche allergie. Questo anche nelle pelli che non presentano patologie particolari.

Non dimentichiamo inoltre che anche gli altri ingredienti – tensioattivi, sbiancanti, conservanti – in un detersivo chimico sono a base petrolchimica e quindi anch’essi possibile fonte di sfogo cutaneo.

Un detersivo igienizzante naturale invece ti garantirà un bucato pulito ma sicuro per la tua pelle. Sarà inoltre un modo di fare il bucato che rispetta l’ambiente perché i detersivi naturali sono anche ecologici.

Come avrai capito un detersivo naturale è più sicuro per tutti proprio per l’assenza di sostanze chimiche, ma vi sono alcune persone per cui il suo uso è necessario. Vediamo insieme.

Usa un detersivo igienizzante naturale in caso di neonati o pelli sensibili

Quando è necessario usare un detersivo naturale?

Come già hai avuto modo di capire leggendo fino a qui, i benefici di utilizzare un detersivo naturale per lavatrice sono molti e per tutti. A nessuno infatti piace sapere che la propria pelle è esposta a sostanze chimiche potenzialmente nocive.

Ci sono però dei casi in cui il suo utilizzo è necessario perché si tratta di una questione di tutela della salute. Sono in particolare 2 casi:

  • Per l’igiene del neonato – abbiamo più volte parlato sul nostro blog di quanto l’igiene del neonato abbia bisogno di prodotti ben specifici, diversi da quelli per gli adulti. La pelle di un neonato ha infatti caratteristiche uniche. È più sottile, più permeabile e più delicata e reattiva. Se non trattata con prodotti idonei a queste caratteristiche, il rischio è quello di causare reazioni allergiche, eritemi, sfoghi o anche una dermatite atopica.
  • Per curare la dermatite atopica – come detto al punto precedente, è una patologia che compare spesso nei più piccoli in seguito al contatto con prodotti irritanti, ma è sempre più frequente anche negli adulti. È dovuta sia ad una predisposizione genetica sia ad una reazione eccessiva del sistema immunitario al contatto con sostanze di origine sintetica. Le conseguenze sono pelle secca, desquamazioni, prurito e rossori. Essendo una malattia da cui non si guarisce, utilizzare un detersivo igienizzante naturale aiuta molto la qualità della vita di chi ne soffre.

Un detersivo che ti garantisce un bucato sicuro è TerraWash, che con la sua formulazione 100% naturale ed ecologica è amico della pelle e dell’ambiente. Conosciamolo meglio.

Detersivo igienizzante naturale ed anche ecologico

TerraWash: il detersivo ecologico che igienizza in modo naturale

TerraWash è la novità nel campo della detersione, igienizzerà naturalmente il tuo bucato e lo farà in modo semplice ed essenziale, utilizzando pochissimi ingredienti. Quanti? Uno soltanto. TerraWash è infatti l’innovativo detersivo ecologico per lavatrice a base di solo magnesio purificato al 99,95%. Le sfere di magnesio sono contenute in un piccolo sacchettino bianco e traforato che sarà il tuo nuovo detersivo per il bucato.

Quindi da questo momento in poi potrai scordarti di flaconi e fustini ingombranti, niente più misurini di fronte ai quali domandarti se stai utilizzando il quantitativo giusto. TerraWash funziona in modo del tutto diverso. È sufficiente inserire il sacchettino nel cestello della lavatrice insieme ai panni ed avviare il programma necessario. Nel tuo elettrodomestico avviene tutto il resto.

Sfere di magnesio ed acqua danno vita ad una reazione chimica: l’acqua diventa alcalina ionizzata con un pH di 10.5. In questa forma l’acqua assume caratteristiche del tutto peculiari in quanto capace di rimuovere sporco, batteri ed allergeni con la sua sola azione.

Saranno magnesio ed acqua quindi a detergere ed igienizzare il tuo bucato. Quale altro metodo può essere più sicuro?

Il magnesio è infatti un minerale largamente biodisponibile – in particolare nelle acque – e dermocompatibile. Entrarvi a contatto non rappresenta quindi alcuna minaccia per la tua pelle e la tua salute in generale, in quanto come minerale è utilizzato in molti campi della medicina per i suoi effetti benefici. Una volta finito di fare il bucato, potrai mettere ad asciugare il sacchettino di TerraWash per poi riporlo in dispensa.

Come vedi si tratta di rivoluzionare il tuo solito modo di fare il bucato per abbracciare un metodo più innovativo, sano ed ecologico.

C’è un altro punto forte di TerraWash che lo distingue da qualsiasi detersivo naturale in commercio: un solo sacchettino dura per un anno di lavaggi. Risparmierai denaro, tempo e farai del bene anche all’ambiente riducendo drasticamente la quantità di plastica derivante dal tuo bucato (pensa a quanti flaconi utilizzi in un anno).

Per sapere il momento preciso in cui è consigliabile sostituire il vecchio TerraWash con uno nuovo, è sufficiente pesare il sacchettino. Raggiunti i circa 80g di peso consigliamo sempre di cambiarlo poiché le capacità pulenti ed igienizzanti cominciano a ridursi.

Per smaltirlo potrete aprire il sacchettino e utilizzare le sfere di magnesio residue come concime per le piante, mentre il sacchettino andrà gettato con la plastica e destinato al riciclo.

Vediamo adesso come queste sue caratteristiche fanno bene alla pelle dei neonati e a chi soffre di dermatite atopica.

Detersivo igienizzante naturale: per chi è consigliato usarlo?

È un detersivo sicuro per il bucato del neonato

TerraWash è indicato per lavare il bucato del neonato. Questo perché la sua composizione naturale costituita di solo magnesio lo rende un detersivo delicato anche per una pelle estremamente sensibile come quella dei bambini.

È inoltre ottimo perché la sua azione pulente funziona bene nel rimuovere tutte le tracce di batteri ed allergeni garantendoti vestitini, tutine e bavaglini veramente igienizzati.

Eventuali tracce di magnesio sul bucato appena lavato non rappresenteranno fonte di preoccupazione perché, come abbiamo già detto, si tratta di un minerale dermocompatibile e assolutamente sicuro.

La pelle morbida e profumata unica dei neonati, sarà tutelata e protetta con TerraWash.

Non provoca irritazioni a chi soffre di dermatite atopica

La dermatite atopica richiede una serie di attenzioni e precauzioni per essere tenuta sotto controllo.

Si tratta infatti di una condizione per cui non esiste cura risolutiva quindi bisogna stare attenti ad evitare eventuali recidive. I prodotti naturali sono i migliori alleati.

TerraWash può essere uno di questi per quanto riguarda il detersivo per bucato, poiché contiene solo gli ingredienti essenziali – addirittura solo uno – e nessun componente sintetico.

È inoltre un detersivo ipoallergenico certificato da una delle più importanti associazioni in campo allergologico a livello internazionale. AllergyUK inserisce infatti TerraWash tra i prodotti approvati come idonei per chi soffre di allergie.

Nonon è solo sicuro, ma garantisce anche un bucato igienizzato a fondo, rimuovendo eventuali tracce di sostanze allergizzanti.

Detersivo igienizzante naturale: sicurezza garantita con TerraWash

L’igiene sicura è garantita con TerraWash

Come hai potuto vedere in questo lungo articolo, un detersivo igienizzante naturale rappresenta un beneficio per tutti.

Questo perché è composto di pochi essenziali ingredienti e tutti di origine naturale, eliminando invece dalla propria formulazione ingredienti superflui e potenzialmente nocivi.

Di questa composizione ne beneficiano in particolar modo coloro che soffrono di dermatite atopica o i genitori con figli piccoli. Neonati e persone con dermatite atopica infatti hanno in comune una pelle sensibile e reattiva verso le sostanze sintetiche.

Per loro quindi un detersivo chimico rappresenterebbe una minaccia proprio perché pieno di ingredienti sintetici che, rimanendo in tracce nelle fibre dei tessuti, entrano a contatto con la pelle dando origine a sfoghi, rossori, pruriti.

In questi due casi particolari il nostro consiglio è quindi quello di utilizzare tassativamente un detersivo igienizzante naturale. Un’ottima scelta è sicuramente TerraWash la cui formulazione essenziale e naturale lo rende perfetto per chi cerca un detersivo sicuro e dermocompatibile.

Utilizzandolo per il tuo bucato o quello di tuo figlio avrai la certezza di un bucato igienizzato e pulito a fondo, senza tracce di sostanze tossiche e pericolose per le pelli delicate.

Desideri un bucato igienizzato, pulito e sicuro sulle pelli sensibili come quelle dei neonati?